CONTINUA A SEGUIRCI SU:
TEL. 02 7862 2700 | 02 78622712 | INFO@LIUTRAVEL.IT
Top

0
0

VISITARE PARIGI

Città dell'amore, dall'atmosfera inimitabile

Con oltre 28 milioni di turisti da tutto il mondo, Parigi è la meta turistica più visitata di tutte: la sua atmosfera, l’arte, le splendide visuali e la sua storia creano un mix inimitabile che ha ispirato scrittori, poeti e registi e rendono la città un simbolo emblematico dell’Europa e del romanticismo.
Parigi affonda le sue radici antiche a periodi antecedenti addirittura al dominio dei Romani, e nel corso dei secoli ha guadagnato un’importanza decisiva all’interno dello scenario europeo: nel medioevo si attesta come fulcro della religiosità e culla dell’arte e dell’architettura gotica, laddove in seguito con l’epoca rinascimentale acquista ancor più rilevanza grazie ai movimenti culturali che nascono nella città. Oltre ad aver dato i natali o ad aver ospitato una lunghissima serie di artisti, scrittori, scienziati e pensatori di ogni tipo che hanno dato un enorme contributo, è inoltre teatro di importantissimi eventi storici e manifestazioni che hanno scolpito definitivamente la cultura e l’identità nazionale dei Francesi, prima fra tutte la celebre Rivoluzione.
Parigi è colma di punti di interesse assolutamente da non perdere durante la propria visita, ed è ricca di monumenti e gallerie d’arte così come luoghi dedicati al puro divertimento e all’evasione: anche a fronte di un così elevato flusso di turisti e all’elevata popolazione, rimane tuttavia una città piacevolissima da visitare e che offre ampio respiro rendendo così un tour della città e dei suoi momenti un’esperienza sempre magica e rilassante. Visitarla del tutto in un giorno e assaporarne l’atmosfera e le ricchezze è però quasi impossibile!
Qui di seguito elenchiamo i principali monumenti e luoghi d’interesse di Parigi, solo alcuni fra i moltissimi presenti:
Cattedrale di Notre-Dame: principale luogo di culto cattolico di Parigi e una delle cattedrali più maestose e importanti di tutto il mondo le cui origini risalgono al XII secolo, è emblema dell’architettura gotica medioevale, monumento storico di Francia e patrimonio dell’umanità dell’UNESCO (dal 1991). Oltre ad ospitare numerose sculture e opere d’arte e architettoniche, ha ospitato l’incoronazione di Napoleone come imperatore.
Tour Eiffel: il monumento più famoso di Parigi e simbolo della città, è visitata ogni anno da milioni di turisti. Costruita alla fine del XIX secolo in occasione dell’esposizione universale del 1889, è la struttura più alta di Parigi (324m di altezza).
Museo del Louvre: posto sulla rive droite della Senna, nel medioevo la sua struttura rivestiva in origine il ruolo di Fortezza. Divenne la sede effettiva della monarchia francese sotto Luigi XIV, trasformandosi poi in museo dopo la Rivoluzione Francese. Il museo dispone di un’immensa collezione museale fra cui spiccano reperti e opere d’arte come la Gioconda e la Vergine delle Rocce, la Venere di Milo, la Nike di Samotracia, il Codice di Hammurabi (solo per citarne alcuni).
Musèe d’Orsay: celeberrima galleria d’arte famosa per conservare le opere d’arte dello stile impressionista e post-impressionista, realizzate da artisti come Monet, Manet, Cezanne, Renoir, Toulouse-Lautrec, Gauguin e Van Gogh. La struttura nacque originariamente come stazione per poi diventare luogo adibito al transito di prigionieri di guerra nel ’45, laddove solo a partire dal ’78 si iniziò la trasformazione effettiva dell’edificio in museo.
Disneyland Paris: uno dei parchi di divertimenti più grandi al mondo e di certo il più celebre e frequentato d’Europa, è una meta ideale per trascorrere una giornata di divertimento con tutta la famiglia a bordo delle attrazioni o in giro per le strade del parco, raggiungibile comodamente tramite linea ferroviaria.


Leave a Reply: