Alla scoperta dei tesori del Mar Rosso

Mare cristallino e natura dalla bellezza straordinaria sono le immagini che rimanda alla mente la splendida località di Sharm El Sheikh. Situata tra il deserto della penisola del Sinai e il Mar Rosso, la località turistica per eccellenza dell’Egitto, la più ambita dai turisti di tutto il mondo e meta ideale per una vacanza all’insegna di luoghi incantevoli da scoprire. Divisa in diversi quartieri tra cui: Naama Bay, Nabq Bay, Ra’s Nasrani, Umm Sid e Sharm El Maya

Naama Bay
Naama Bay è la parte più moderna di Sharm el-Sheikh, che conserva comunque una sua autenticità, che si può respirare nei tipici bazar. L’area ospita numerosi alberghi, villaggi turistici, negozi e locali notturni, ma non solo. Il fondale e le acque turchesi di Naama Bay sono famosi in tutto il mondo, meta ideale per lo snorkeling e le immersioni subacquee, motivo principale di attrazione

Scopri le nostre offerte per Sharm el-Sheikh
Hotel Concorde El Salam 5*

Nabq Bay
Le barriere coralline che da Nabq Bay arrivano all’isola di Tiran lasciano incantati. Un tratto di costa fantastico anche per la presenza di numerosi relitti che, proprio a causa delle suddette barriere, si sono adagiati sul fondo. Snorkeling e immersioni rappresentano le attività principali, seguite dal birdwatching, uno scenario che dà vita ad un unicum ambientale che ha una sola controindicazione: il vento, che può essere piacevole a casa delle alte temperature

Scopri le nostre offerte per Sharm el-Sheikh
Fruit Village Sharm El Sheikh Amphoras 5*

Sharm Old Market
Tra le tappe imperdibili di una vacanza a Sharm el-Sheikh c’è sicuramente l’Old Market, la parte vecchia della località. Una visita stimolante per almeno due motivi: perché consente di fare il paragone tra la Sharm turistica e quella tradizionale e in secondo luogo perché offre un’alternativa ai locali e alla vita notturna del resto della città. Da vedere sono soprattutto le boutique e i negozi di prodotti tipici, anche qui, secondo tradizione, solo dopo aver contrattato il prezzo col venditore. La suggestione aumenta sul far della sera quando le collinette tutt’attorno si illuminano conferendo alla località un’atmosfera esotica. Atmosfera a cui contribuiscono sia la Moschea di Al-Mustafa che la Cattedrale ortodosso-copta Heavenly. L’illuminazione serale, infatti, valorizza la maestosità di entrambi gli edifici

Scopri le nostre offerte per Sharm el-Sheikh
Reef Oasis Beach Resort 5*

Parco Nazionale Ras Mohamed
A circa mezz’ora d’auto da Sharm el-Sheikh, c’è la bellissima Ras Mohamed Nature Reserve, area protetta all’estremità meridionale del Sinai. La riserva si trova nel punto in cui le acque del Mar Rosso si dividono nei due Golfi di Suez e Aqaba. Negli anni la località è diventata un paradiso per gli amanti di snorkeling, immersioni e birdwatching. Hidden Beach, Bereika Beach, Main Beach, Yolanda Beach sono veri e propri gioielli. Presenti anche un lago salato e lunghe distese di mangrovie, le cui radici impediscono l’erosione della linea di costa, contribuendo in maniera decisiva a preservare l’habitat del parco.

Monastero di Santa Caterina
Sono poco più di 200 i km che dividono Sharm el-Sheikh dal Monastero di Santa Caterina. La distanza geografica, però, è poca cosa rispetto a quella spirituale; infatti, quello che più colpisce di quest’escursione è il passaggio dalla dimensione rilassata e festaiola degli hotel, le spiagge e i negozi di Sharm, alla pura spiritualità di questo monastero che, ci teniamo a sottolineare, è il più antico di tutta la cristianità. Talmente antico, risalente al VI secolo, da essere contemporaneamente sacro a ortodossi, cattolici e islamici. Considerata la sacralità del luogo, i tempi di visita sono giustamente contingentati, si parla del luogo in cui, secondo il racconto biblico, Mosè ricevette le tavole con i 10 comandamenti

Marsa Alam
Marsa Alam, la “Valle dei Re”, si trova in un’area tra il Mar Rosso e il deserto del Sahara, prossima al Tropico del Cancro. Si tratta della zona più incontaminata di tutta la costa egiziana, qui la barriera corallina è ancora completamente intatta, poiché non colpita dal turismo di massa, dove si possono incontrare creature marine non abituate alla presenza dell’uomo. A circa 40 km a sud di Marsa Alam, c’è anche il Parco Nazionale Wadi el-Gemal famoso per la sua meravigliosa barriera corallina e per la presenza di una comunità beduina appartenente alla tribù degli Ababda

Scopri le nostre offerte per Marsa Alam:
Magic Tulip Beach Resort 4*
Veraclub Utopia Beach 4*
Veraclub Emerald Lagoon 4*

Hurghada
Hurghada è un distretto di 100.000 abitanti e il turismo è cominciato molto prima che a Marsa Alam. Tra le tappe imperdibili c’è sicuramente il centro storico El Dahar, mentre Sekalla ed El Korra Road sono due quartieri di più recente costruzione. Imperdibile, invece, è il Parco Nazionale dell’Isola di Giftun istituito nel 1955. Nel Parco sono presenti quasi tutte le spiagge più belle di Hurgada, tra cui la famosissima Al MahmyaMahmya Beach, che in arabo significa appunto “area protetta”



Privacy e cookie policy

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry’s standard dummy text ever since is simply dummy text of the printing and typesetting industry is simply dummy text of the printing and typesetting industry.

×